Vai ai contenuti

Come insegnare ad un cane a sporcare fuori casa?

Pubblicato il 8 years ago da Carolina

Insegnare al cane, cucciolo o adulto che sia, a sporcare fuori casa richiede pazienza, coerenza e alcuni accorgimenti. 

Portiamolo fuori molto spesso, in zone diverse (prato, asfalto, aree tranquille, etc). 

I momenti migliori per la passeggiata sono dopo la pappa, il sonno e dopo  il gioco. 

Prima di uscire con lui, attrezziamoci con dei bocconcini succulenti e, se dovesse sporcare fuori, lodiamolo e premiamolo abbondantemente, come se avesse fatto la cosa più incredibile del mondo! 

Se dovesse eliminare in casa, puliamo senza che ci veda ed utilizziamo sostanze che cancellino l’ odore (acqua ed aceto o bicarbonato) altrimenti sarà portato a sporcare sempre in quella zona. 

Non sgrideremo il cane se fa i bisognini mentre siamo distratti: le punizioni a posteriori sono inutili e spaventano il cane: è importante coglierlo in flagrante. 

Cerchiamo di controllarlo a vista e, non appena inizia ad annusare per terra o girare su se stesso (tipici comportamenti che preludono all’eliminazione) basterà un secco e deciso “no!” ed immediatamente lo porteremo fuori.